Scrivere lettere d’amore a tre anni e mezzo

lettera-damore-sofia

Sofia ha tre anni e mezzo, ma sa già scrivere e leggere le lettere e i numeri.
E’ passato più di un anno da quando le ho preso il primo libro sull’alfabeto, nella speranza che iniziasse a giocare con le lettere e ad imparare a riconoscerle.
Per ogni lettera c’era un animale, e lei ama tutto ciò che riguarda gli animali.
E’ bastato veramente poco perché lei conoscesse a memoria l’intero libro, e soprattutto l’intero alfabeto.
Dopo un po’ di tempo è arrivato un regalo molto utile: una specie di proiettore di Mia&Me per ricalcare disegni e scritte. Con passione e determinazione mia figlia si è messa ogni giorno a copiare queste lettere e questi disegni, cercando di imparare tutto quello che riusciva ad assimilare.
Dal ricalcare al non avere più alcun bisogno del proiettore il passo è stato molto breve.
Così a tre anni, senza neanche che me ne rendessi conto, sapeva già scrivere il suo nome.
S O F I A… lo scriveva ovunque, nei modi più assurdi, con le lettere storte, una sopra l’altra, sbagliando lati.
Ma lo scriveva. E giorno dopo giorno ha iniziato a perfezionare ogni lettera, ogni dettaglio, finché quel nome ha iniziato a riempire ogni foglio, ogni quaderno e ogni biglietto d’auguri.
Poi siamo passati allo scrivere “Mamma” e “Papà“, senza nessun tipo di insegnamento.
Sofia è molto brava a percepire i dettagli di ciò che la circonda e questo l’aiuta ad imparare molte cose in fretta.
Abbiamo provato anche a passare a parole più difficili e con calma e concentrazione, ascoltando noi che le dettiamo ogni lettera, ha iniziato a scrivere le sue prime parole.
Non ha bisogno di nulla, le basta solo che uno di noi stia vicino a lei e le dica quali lettere compongono la parola che lei vuole scrivere, ed ecco che, come per magia, Sofia scrive tutto quello che vuole.
Abbiamo usato una pagina del suo quaderno per scrivere tutti i nomi dei suoi migliori amici e lei, ad ogni nome, si stupiva e meravigliava sempre di più. Anche io ero stupita dalla sua bravura, non mi sarei mai aspettata che a soli tre anni e mezzo riuscisse a scrivere così bene. I bambini di questa generazione, però, dimostrano in tutto e per tutto di essere avanti anni luce a quelli che eravamo noi.
Piano piano, oltre a scrivere le lettere dell’alfabeto (che sa già recitare a memoria), ha imparato a leggerle, così come ha imparato a leggere i numeri (che ancora non riesce bene a scrivere), tutto grazie alla sua incredibile voglia di fare e di saperne sempre di più.
Oggi siamo arrivati alla fase delle lettere d’amore. Un po’ precoce forse, ma sta già scrivendo lettere a tutte le persone che ama. Scrive a me, al suo papà, ai suoi nonni, alle ziette e al suo amico del cuore. Sceglie lei cosa vuole comunicare e poi mi chiede di dettarle le lettere per scrivere il suo messaggio sempre pieno d’amore.
Il mio cuore di mamma è pieno d’orgoglio.
E mi tocca nel profondo, visto che anche io amo tantissimo scrivere.
Questa passione ereditaria, ci sta facendo passare dei momenti bellissimi, in cui la mia piccola diventa grande e impara tantissime cose nuove, grazie alla sua incredibile determinazione.

lettera-damore-sofia

Sono tanto fiera di te

Chiara

1 Comment

  1. […] Scrivere lettere d’amore a tre anni e mezzo: la passione di mia figlia per le lettere d’amore aveva completamente coinvolto anche me. […]

Lascia un commento