15 giochi divertenti da fare al mare con i bambini

giochi-mare-bambini

L’estate è (finalmente) arrivata ed è tempo di andare al mare con i bambini.
Ma tutti i genitori sanno che, se da un lato la voglia di andare in spiaggia è tanta, dall’altro spesso avendo dei bambini succede di scoraggiarsi.
Troppe cose a cui pensare, troppe cose da dover portare, troppo caldo e sicuramene si ci dimentica qualcosa a casa.
Ma dopo un po’ di volte che solo al pensiero di andare al mare mi saliva l’ansia, ho capito che in fondo la cosa più impirtante è che i nostri figli riescano a divertirsi.
Se loro sorridono, sorridiamo anche noi.
Per questo oggi voglio condividere con voi tante idee di giochi da poter fare in spiaggia, per non lasciarsi prendere dal panico e godersi delle meravigliose giornate al mare con i bambini.

  1. Castelli di sabbia: a volte penso che noi mamme ci facciamo troppi problemi, visto che in realtà ai bambini spesso basta una paletta un secchiello e la sabbia per divertirsi. Costruire castelli di sabbia è un gioco semplice, eterno e divertentissimo, soprattutto se partecipano anche gli adulti. Potete creare qualsiasi tipo di castello e delle storie di avventura ambientate proprio tra quelle mura.
  2. Disegni con le conchiglie (o pietre): cercare conchiglie in riva al mare è già un’attività divertente e rilassante sia per i grandi che per i piccini. Diventa tutto più divertente e incoraggiante se alla fine, con le pietre e le conchiglie raccolte si creano bellissimi disegni sulla spiaggia.
  3. Trova l’oggetto: cosa succede se nascondiamo una formina (per esempio) sotto la sabbia? Possiamo creare una piacevole caccia al tesoro e magari dare un bel premio al primo che riesce a trovare l’oggetto in questione.
  4. Scappiamo dalle onde: un gioco molto divertente per i bambini è quello di stare a riva e cercade di non farsi toccare i piedini dall’acqua. Scappare dalle onde diventa una vera e propria sfida.
  5. Camminare a testa in giù: sulla spiaggia si può fare di tutto, anche le cose che a casa non si possono fare. Come, per esempio, camminare a testa in giù. Mamma e papà possono tenere i piedini dei bambini e farli divertire a camminare in verticale, per scoprire il mondo a testa in giù.
  6. Scrivere e disegnare sulla sabbia: basta un bastoncino o più semplicemente un ditino per scrivere e disegnare ciò che si vuole sulla sabbia. Potete anche improvvisare delle partite a tris.
  7. Racchettoni: un gioco sempre divertente, che non passa mai di moda e che spinge i bambini a giocare in compagnia, anche di mamma e papà.
  8. Pistole ad acqua: giocare con le pistole ad acqua non solo è divertente, ma li fa sentire anche più grandi, pronti a qualsiasi battaglia con gli amici.
  9. Pista di biglie: le biglie sono un gioco amato da sempre e creare delle piste sulla spiaggia può occupare molto tempo ai bambini, facendoli impegnare e divertire.
  10. Frisbee: il frisbee è il gioco estivo per eccellenza, e fa divertite tutti i bambini, ma anche tutti i genitori.
  11. Palla: giocare a pallavolo a piedi nudi sulla spiaggia rende l’estate ancora più magica, soprattutto se si sfidano i propri genitori, fratelli e sorelle.
  12. Gavettoni: forse non è il gioco più amato dai genitori, ma sicuramente i vostri bambini ne andranno matti. E non c’è posto migliore del mare per6 poter fare questi giochi estivi e bagnati!
  13. Lanciare sassi piatti: avete mai fatto una gara a chi fa più rimbalzi con i sassi piatti? Attenzione però a scegliere un momento in cui non ci siano troppe persone in acqua.
  14. Centra il secchiello: prendete una pallina o una pietrolina piccola e cercate di fare centro nel secchiello. Una specie di basket al mare.
  15. Rotolare sulla sabbia: una atto di pura libertà. Rotolare sulla sabbia è un gioco divertente e sbarazzino. Possono farlo anche i grandi!

Siete pronti per passare lunghe (ma divertenti) giornate al mare con i bambini?
Non dimenticatevi di provare tutti i giochi della lista!

Chiara

Lascia un commento