Babbo Natale telefona ai nostri bambini: un’emozione unica

Ciao-Babbo-Natale-Coca-Cola

Volete emozionare i vostri bambini, rendendo unica l’attesa del Natale? Per aiutarci a far entrare la magia nelle nostre case, la Coca Cola ha deciso di fare a noi e ai nostri figli un regalo davvero unico.
Visitando questo sito (cliccate QUI), potrete vivere un’emozione incredibile, potrete stupire ed incantare i vostri cuccioli, in pochi minuti.
Ciao-Babbo-Natale-Coca-ColaInserite il nome del vostro bambino o della vostra bambina e il vostro numero di telefono. Ricordate di avere accanto a voi i vostri figli mentre iniziate ad addentrarvi nel magico mondo di Coca Cola, e lasciate che la magia abbia inizio.
Babbo Natale, nel suo studio, alla sua scrivania, chiamerà per nome vostro figlio, lo inserirà nella lista dei bambini buoni e…udite udite…. gli telefonerà! Per questo motivo è essenziale che vostro figlio sia lì con voi a guardare il video, pronto a rispondere al telefono, perché dall’altra parte della cornetta ci sarà proprio Babbo Natale a fargli questi auguri speciali.
Devo dire che ogni anno la Coca Cola mi incanta con le sue meravigliose pubblicità natalizie, ma quest’anno si è davvero superata, entrando nelle nostre case per emozionare i nostri bambini.
Io e Sofia abbiamo già parlato con Babbo Natale e lei è letteralmente rimasta a bocca aperta. Non si aspettava che telefonasse davvero, ma così è stato, e questo ci ha regalato un momento davvero magico, pieno di emozioni.
La felicità, l’emozione e la paura si sono mischiate, rendendo mia figlia tutta agitata, ma piena di gioia. E’ stato bellissimo vederla emozionarsi così ed essere lì vicina a lei, pronta a tornare a credere in Babbo Natale e a tutta la magia del Natale. Perché questo periodo dell’anno, attraverso i loro occhi, è davvero magico e perfetto.
Ringrazio Babbo Natale per averci chiamate e ascoltate. E ringrazio Coca Cola per aver reso possibile tutto questo.
Che cosa state aspettando? Correte da Babbo Natale e godetevi il suo messaggio speciale.

Chiara

 

Lascia un commento