La prossima volta, un bellissimo libro di Marc Levy

Oggi voglio parlarvi di un libro speciale. Un libro che non avrei mai pensato di poter amare così tanto. Un libro che vi consiglio con tutto il cuore.

Credete nell’amore eterno? Nell’amore che supera tutto e che prosegue di vita in vita?
Avete mai avuto la sensazione di aver già conosciuto una persona?
Chi vi dice che non sia davvero così?
la-prossima-volta“La prossima volta” di Marc Levy vi farà credere in quell’amore che va oltre ogni limite, continuando vita dopo vita con una forza inarrestabile.
Jonathan è un esperto d’arte, con una passione particolare per il pittore Vladimir Radskin, pittore del XIX secolo, passione nata improvvisamente quando era piccolo e che lo ha reso il massimo esperto.
Jonathan si sta per sposare con Anna, donna molto importante nel libro. Donna che sta cercando di organizzare il matrimonio dell’anno in ogni minimo dettaglio.
Jonathan, però, inizia ad essere infastidito da tutti questi preparativi, tanto da iniziare a dubitare del loro amore.
Ma cosa succede quando l’amico Peter gli dice che lo aspettano dei quadri di Vladimir Radskin e in particolar modo l’ultimo quadro leggendario smarrito nel 1868?
Jonathan non può perdersi l’occasione della sua vita, quella di dare il giusto successo al pittore che tanto ama e a cui ha dedicato l’intera carriera.
Ad accogliere i due amici c’è Clara, la bellissima proprietaria di una galleria d’arte di Londra, che condivide con Jonathan la grande passione per Vladimir Radskin.
I due, però, hanno la forte sensazione di essersi già conosciuti, un fortissimo senso di deja-vu. Ed è proprio questa sensazione a travolgerli e a coinvolgerli in una storia piena di amore, di passione, di ricordi e di epoche diverse.
Il tempo e l’amore sono complici e rivali nello stesso modo. Ma sarà l’amore a vincere, a sconfiggere il tempo, ad assorbirlo e a diventare eterno.
Ma che ne sarà di Jonathan, Anna, Clara e Peter?
Dove li porterà il loro destino?

Questo libro vi terrà abbracciate tra le sue pagine, coinvolgendovi fino in fondo, facendovi sorridere, sognare, sperare, amare e piangere. Le emozioni saranno tante, così tante da dispiacervi una volta arrivate all’ultima pagina.
Consigliatissimo a tutte le donne che amano le storie romantiche, ma non banali, con quel qualcosa in più che può rendere speciale un libro.
Ma consigliato anche agli uomini, che non rifiutano la loro sensibilità, che amano le storie appassionate e che non si spaventano di fronte alle emozioni.
“La prossima volta” saprà scaldare il vostro cuore, tenervi sospesi fino all’ultima pagina, facendovi emozionare e restare incollati a quelle pagine che parlano di sentimenti che superano il tempo e lo spazio.

Chiara

Grazie ad Alessio per avermi consigliato questo splendido libro.

1 Comment

  1. Ah, io amo Marc Levy! I miei preferiti sono Amici miei, miei amori e La prima stella della notte. 🙂
    Il prossimo allora sarà questo che suggerisci.
    Grazie!

Lascia un commento